passatelli asciutti

Passatelli asciutti

Scopriamo i passatelli asciutti, la tradizione antica di una pasta fresca con pan grattato tipica della romagna ma apprezzata in tutta Italia.

I passatelli sono un prodotto derivante dalla migliore tradizione romagnola: si tratta di una pasta fresca fatta con pan grattato, Grana Padano o Parmigiano, limone, uova e, a preferenza, della noce moscata per aromatizzare. Il sapore gustoso e intenso di questa pasta nasce da una tradizione molto antica: pare infatti che i passatelli abbiano origine da una minestra povera che, per esigenze di economia, riutilizzava gli avanzi di pane secco.

La ricetta dei passatelli è stata però rivalutata negli ultimi tempi e i passatelli sono diventati un piatto di eccellenza, proposto in diverse varianti e capace di dare origine a nuovi e straordinari abbinamenti di sapori. Se la ricetta tradizionale proponeva i passatelli in brodo, le nuove proposte di passatelli asciutti sono squisite e presentano anche accostamenti perfetti per gustarli anche in estate. Un delizioso piatto di passatelli asciutti è perfetto per stupire i commensali e gustare qualcosa di veramente genuino e originale! Vediamo di seguito alcune ricette di passatelli asciutti.

Ecco il procedimento per preparare i passatelli asciutti con il parmigiano, condimento semplice ma gustoso.

Ingredienti:

  • 50 gr. di farina
  • 50 gr. di pangrattato
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 uovo
  • 30 gr. di burro
  • 60 gr. di parmigiano grattugiato
  • 4 foglie di salvia
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale q.b.

Procedimento:

Mettere in una ciotola farina, pangrattato, 40 grammi di parmigiano, la scorza grattugiata del limone, il sale, un pizzico di noce moscata e l’uovo. Amalgamare con cura tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, poi dividere l’impasto in tante palline della stessa dimensione. Mettere le palline a riposare per circa 30 minuti in un canovaccio leggermente infarinato, poi mettere le palline nello schiacciapatate per ottenere i passatelli.

Fare riposare i passatelli ottenuti su un vassoio per altri 30 minuti. Mettere a bollire abbastanza acqua in una pentola, salare e buttare i passatelli. Nel frattempo sciogliere il burro in una padella e mettervi le foglie di salvia. Quando i passatelli vengono a galla, scolarli e metterli nella padella. Aggiungere una spolverata di parmigiano, mescolare con un cucchiaio di legno e servire.

Ricetta dei passatelli con pomodorini e olive nere

Ingredienti per quattro persone:

  • 450 g di passatelli
  • 80 g di olive nere snocciolate
  • 250 g di pomodorini pachino
  • tre cucchiai di olio
  • uno spicchio di aglio
  • pecorino
  • sale

Procedimento:

Mettere in padella l’aglio con l’olio e lasciare cuocere per qualche minuto a fuoco basso; aggiungere i pomodorini tagliati a metà e il sale cuocendo a fiamma viva per circa cinque minuti. Mescolare con cura e, non appena i pomodorini si ammorbidiscono, unire le olive fatte a pezzetti.

Cuocere per altri due minuti e, nel frattempo cuocere anche i passatelli, scolarli e aggiungerli al sugo: fare saltare a fuoco vivo per due minuti e impiattare con le scaglie di pecorino.

Passatelli asciutti con speck e taleggio

Ingredienti:

Per i passatelli:

  • 400 gr di pangrattato
  • 200 gr di parmigiano
  • 7 uova
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • noce moscata.

Per il condimento:

  • 50 gr di speck
  • 50 ml di latte
  • 30 gr di taleggio
  • parmigiano
  • rucola

Procedimento:

Seguire sempre lo stesso procedimento per la preparazione dei passatelli, fino a ottenere un bell’impasto omogeneo e lasciar riposare per due ore. Passare l’impasto nello schiacciapatate, mettere i passatelli in un grande piatto in modo che non si attacchino e nel frattempo portare ad ebollizione l’acqua, buttare i passatelli e scolarli.

Tagliare lo speck a cubetti e farlo rosolare in padella, aggiungere il taleggio tagliato a pezzetti e il latte e amalgamare il tutto per fare sciogliere il formaggio. Quindi mettere i passatelli nella padella insieme al condimento e amalgamare con delicatezza.

I passatelli asciutti con speck e taleggio sono pronti, e per chi preferisce, può anche aggiungere qualche fogliolina di rucola fresca!

Lascia il Tuo Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *